Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativacookies
Unione Terre di Castelli

Sito dell'Unione Terre di Castelli

Unione Terre di Castelli

Ente locale

Comunicato Stampa- Novità per Corpo Unico: Parte lunedì un nuovo sistema di rilevazione del degrado urbano attraverso il progetto Ril.Fe.De.Ur. e dal 18 giugno sarà attiva una pattuglia in bicicletta che presidierà i percorsi ciclopedonali dell’Unione

Comunicato Stampa- Novità per Corpo Unico: Parte lunedì un nuovo sistema di rilevazione del degrado urbano attraverso il progetto Ril.Fe.De.Ur. e dal 18 giugno sarà attiva una pattuglia in bicicletta che presidierà i percorsi ciclopedonali dell’Unione - Unione Terre di Castelli - Comunichiamo - Comunicati Stampa

Novità per Corpo Unico: Parte lunedì un nuovo sistema di rilevazione del degrado urbano attraverso il progetto Ril.Fe.De.Ur. e dal 18 giugno sarà attiva una pattuglia in bicicletta che presidierà i percorsi ciclopedonali dell’Unione

Da lunedì 13 giugno il Corpo Unico dell’Unione Terre di Castelli parte con il progetto Ril.Fe.De.Ur. (Rilevazione dei fenomeni di degrado urbano), promosso dalla Regione Emilia-Romagna e cofinanziato dal Ministro per l’Innovazione Tecnologica, che mira all’ampliamento e al miglioramento delle attività delle Polizie Municipali nella rilevazione e nella gestione dei fenomeni di degrado urbano, consentendo alle stesse un miglior dialogo con i cittadini. Numerose ricerche hanno infatti mostrato una relazione tra i fenomeni di inciviltà e degrado e il sentimento di sicurezza dei cittadini. Con il termine degrado urbano si indicano quei comportamenti o quei fenomeni che, nel manifestarsi, violano le norme condivise riguardanti gli spazi pubblici. Il servizio realizzato, che consente di archiviare e supportare la gestione dei fenomeni rilevati, è basato su un sistema informativo in grado di raccogliere le informazioni attraverso tre principali canali: il cittadino che utilizza la chiamata telefonica e il supporto cartaceo; il cittadino che utilizza la posta elettronica o il sito web; l’operatore di polizia locale che ha a disposizione un PC palmare per la memorizzazione delle problematiche rilevate (gli operatori del Corpo Unico di Polizia Municipale hanno seguito un corso di formazione per imparare a gestire la nuova piattaforma informatica). Da lunedì 13 giugno fino a fine mese si parte con una prima parte sperimentale per risolvere eventuali criticità andando a regime dal 1° luglio. Il progetto coinvolgerà gradualmente anche altri uffici dei Comuni dell’Unione (ad esempio gli Uffici Relazioni con il Pubblico).

Ricordiamo che dal 18 giugno fino alla prima settimana di settembre tutti i sabati pomeriggio e le domeniche pomeriggio sarà attiva sul territorio anche una pattuglia in bicicletta che presidierà i percorsi ciclopedonali in questo periodo molto frequentati, in particolare il Percorso Sole e la Ciclabile Vignola-Modena.

“Si tratta di due nuove azioni portate avanti dal Corpo Unico di Polizia Municipale dell’Unione Terre di Castelli- commenta l’Assessore alla Sicurezza dell’Unione e Sindaco di Vignola Daria Denti- appositamente mirate a potenziare la vicinanza con i cittadini. Attraverso il progetto Ril.Fe.De.Ur il cittadino potrà tracciare la segnalazione, seguire passo passo l’iter della sua richiesta e controllare direttamente l’agire della Pubblica Amministrazione. Le pattuglie di agenti in bicicletta lungo le ciclabili vogliono garantire invece un maggiore presidio, volto a incentivare ulteriormente l’uso della bicicletta, un’azione positiva e sostenuta in modo particolare dai Comuni che hanno aderito al Patto dei Sindaci. L’integrazione delle due azioni sarà uno strumento efficace per la lotta ai vandalismi che recentemente hanno colpito il Percorso Natura”

Inserita il 08/06/2011 -- Aggiornata il 08/06/2011 ore 14:08 -- N° visioni: 4.404

Footer

Link riepilogativi