Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativacookies

Normativa sismica

La normativa Nazionale e Regionale inerente la L.R. 19/2008 è visibile a questo link:  http://ambiente.regione.emilia- romagna.it/geologia/temi/sismica

Dal 12 dicembre 2018 e' in vigore la DGR 1934/2018 rimborsi forfetari istanze sismiche con nuovo tariffario. Pertanto Le pratiche presentate dal 12/12/2018 in poi dovranno seguire anche questa nuova delibera relativamente ai rimborsi forfetari.

Tale nuova delibera sostituisce la DGR 2271/2016    

Delibere di Giunta Regionale 828/2019 e 924/2019 relative alla normativa sismica di recepimento del DL 32/2019. Si allega inoltre la nota dell’Assessore regionale Paola Gazzolo, prot. PG/2019/0534506 del 12/06/2019.

NOVITA': Dal giorgno 11/06/2019, fino ad eventuale ulteriore nota o atto regionale, i Comuni in zona sismica 2 (Castelvetro) dovranno eseguire l'iter di Deposito Sismico (art. 13 L.R. 19/2008) e non più di Autorizzazione Sismica (art. 12 L..R. 19/2008) per progetti esecutivi riguardanti lavori di interventi locali come da NTC 2018 per gli edifici NON strategici. Per i restanti lavori: nuova costruzione, adeguamento, miglioramento, lavori citati nell' art. 11 L.R. 19/2008 e per gli interventi locali su edifici strategici (come scuole ecc.), continua l'iter della preventiva Autorizzazione Sismica.

La Legge 14 giugno 2019, n. 55, ha convertito il dl 18 aprile 2019, n. 32. Di seguito il testo della Legge:
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2019/06/17/19G00062/sg.

DPR 380/2001 aggiornato:
http://www.bosettiegatti.eu/info/norme/statali/2001_0380.htm

Da Febbraio 2020 per i Comuni in zona simsica 3 (cioè tutti tranne Castelvetro che è in zona sismica 2), non saranno più soggetti ad Autorizzazione Sismica gli interventi classificati come "edifici strategici" in classe d'uso III o IV (scuole, palestre, ecc..), ma solamente con iter di Deposito Sismico con controllo a sorteggio sistematico. Chiaramente per gli iter in essere e ricadenti in questi casi si termineranno le procedure di autorizzazione sismica relativa.

PARERI CTS EMILIA-ROMAGNA

Inserita il 14/06/2010 -- Aggiornata il 10/08/2020 ore 10:44 -- N° visioni: 35.947